Oggi dedico la mia attenzione ad una piccola chiesa di un piccolo borgo italiano, per ononare e ricordare,  in giornate  tristi come queste, le tante chiese e case di noi Italiani   che si stanno letteralmente  sgretolando ad ogni scossa di questo interminabile terremoto… 😦

Anche le piu’piccole chiese in Italia nascondono tesori unici ed inestimabili che dovrebbero meritare sempre la nostra attenzione,   non solo quando eventi spiacevoli purtroppo ce lo ricordano.

20161020_124437
La  Chiesa di San Francesco a Vetralla
vetralla_3
Il borgo di Vetralla (Viterbo)

Viaggiando  per lavoro mi sono ritrovata in questo piccolo  comune,  distante pochi minuti dalla città di Viterbo…. un paesino dall’aspetto medievale con la sua  imponente cattedrale  dominante  su tutte le altre costruzioni e le piccole vie che inerpicandosi tra di loro mi hanno portata nella piazza principale (Piazza Umberto I),  la piazza dove si trova il palazzo Comunale e  due splendide fontane settecentesche con delfini e conchiglie!!!

fontana-e-facciata
Il Duomo di Vetralla
20161020_122956
La fontana in Piazza Umbero I
83870-300x236
Il palazzo Comunale

Ma è di una piccola chiesetta che voglio parlarVi incontrata mentre in macchina uscivo dal Paese . Indecisa se visitarla o meno, dato la semplicità della costruzione  (uguale a tante altre in zona), ho optato  per una breve sosta  …ovviamente la chiesa era aperta e completamente  priva di persone….  ma entrando mi sono ritrovata, in un meraviglioso piccolo ambiente umile ma nello tempo maestoso, con meravigliosi affreschi alle pareti e uno splendido pavimento comastesco….!!!

201-vetralla-interno-chiesa-di-s-francesco-foto-8
La Navata della Chiesa di San Francesco

La chiesa, collocata sulla via Francigena,  fu eretta su una precedente costruzione risalente al sec. VII. Con l’arrivo dei frati Francescani (XV)  fu dedicata a San Francesco D’Assisi.La facciata semplice è costruita in blocchi di peperino con materiali di riuso come un blocco marmoreo di periodo romano. Le tre navate, tipiche di una basilica, sono delimitate da due file di colonne con capitelli con motivi floreali, sormontate da archi

20161020_124453

Il portale della Chiesa

La navata centrale e la zona presbiteriale conservano i resti di uno splendido pavimento cosmatesco ( pavimento in tarsie  marmoree policrome di forme svariate e fantasiose,   “cosmatesca” perché usata dalla famiglia dei Cosmati)

sfrancesco_fiorevita
Particolare del Pavimento

Le pareti interne della Navata cemtrale sono talmente affrescate con episodi della vita di San Francesco20161020_124720

20161020_124713
Le pareti affrescate

Dettagli: San Sebastiano e Sant’Orsola

Al di sotto del presbiterio si apre una cripta risalente al VII-VIII sec.  caratterizzata da colonne di reimpiego di età romana. Il soffitto con volte a crociera conserva tracce della decorazione pittorica del XII sec.In una si trova un grande clipeo con il busto di Cristo

image-7
La cripta della Chiesa

Di seguito un video della Chiesa trovato su you tube

La chiesa di San Francesco a Vetralla